…e lo sceicco al prossimo giro le vuole anche vergini?

Soldo facile: la trappola - scatola di soldi - Luca Gandolfi Counselor

…e lo sceicco al prossimo giro le vuole anche vergini?

Non nego che sono stato molto colpito dalla notizia che uno dei tanti ricchi di Dubai abbia indetto una selezione per trovare 100 ragazze da portarsi al seguito durante il suo tour europeo.

Non tanto per l’offerta che ha fatto ovvero quella di shopping illimitato, di viaggi su jet privati o altri benefit ma quanto per il numero di ragazze che hanno risposto e provato a fare le selezioni per far parte del suo seguito.

Come guadagnarsi la pagnotta ogni giorno

In effetti molti di noi (e anche io ne faccio parte) siamo sempre cresciuti con l’idea che la pagnotta bisogna guadagnarsela pian pianino giorno per giorno, passo dopo passo e che dietro al soldo facile e veloce ci sia qualcosa che non gira, insomma qualcosa di illegale o di fraudolento. Pochi sono i casi in cui grazie al talento di una persona, questa riesce alla soglia dei 20 anni ad accumulare risorse ed occupare posizioni di assoluto prestigio.

Probabilmente le cose non stanno più così nel senso che ai tempi nostri oramai il soldo facile lo si può ottenere in svariati modi e anzi la spregiudicatezza in questo senso sembra essere un elemento che paga, anzi arricchisce. Insomma sembra che il tempo scorra più velocemente di prima e che non ci sia più il senso dell’accumulo quotidiano, della soddisfazione del piccolo progresso giornaliero bensì la necessità di rincorrere la ricchezza e la notorietà in tutti i modi possibili e se possibile anche senza troppi sforzi.

Di certo le ragazze selezionate oltre ad essere carine devono conoscere l’inglese, l’arabo, le tendenze della moda, lo shopping (questi ultimi elementi intesi quasi come professione) ed in cambio riceveranno dei benefit molto importanti che magari per alcune di loro potrebbero diventare anche sostanziali e non solo passeggeri.

Mi chiedo…ne vale la pena?
Bisogna godersi il viaggio o vivere in funzione della meta finale? Quasi con la convinzione che domani starò meglio di oggi?

Cosa direste alle vostre figlie 20enni se vi chiedessero….”posso andare”?

Inoltre mi piacerebbe capire se in questo gioco le donne sono le vittime…o come si dice le carnefici?….e il principe…me lo immagino già con la prossima richiesta in mano per il suo viaggio negli stati uniti …le voglio tutte vergini!

Aspetto le vostre riflessioni!

<br />______<br /><br />Condividi questo articolo sui tuoi canali social! <br />Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Nessun commento

Lascia un commento